SCISSURE: il podcast per guardare il mondo e le sue circonvoluzioni con gli occhi della danza

Scissure sono le fenditure, le fessure in cui si può insinuare il pensiero scovando tracce che permettono di leggere il presente con una diversa consapevolezza. Il passato ci aiuta facendoci riconoscere, in quello che accade oggi, qualcosa che è già accaduto. La danza ha attraversato i secoli e come arte ha rispecchiato o stravolto i tempi. Il suo sguardo critico può portare le parole ad essere meno definitive.

Un progetto di Stefania Zepponi e Rosella Simonari, storica della danza nonchè blogger.

Ideazione Stefania Zepponi e Rosella Simonari
Progettazione Stefania Zepponi
Testi Rosella Simonari
Voce Clementina Verrocchio

Ascolta Scissure su Spreaker

 


 

Episodio 1 - DOMINGO

Cosa c’è nei nomi? Quali segreti vi si celano? A volte i nomi rivelano storie, storie importanti, a volte scomode. Tra bianchi in black face e rivolte di schiavi, scopriremo come un balletto pantomimico del 1806 ci può rivelare qualcosa del rapporto tra bianchi e neri, non risolto allora come oggi.
Ascolta "Domingo" su Spreaker.

Per approfondire

Chazin-Bennahum, Judith, The Lure of Perfection – Fashion and Ballet 1780-1830 (New York: Routldge, 2005).

Cockrell, Dale, Demons of Disorder – Early Blackface Minstrels and Their World (Cambridge: Cambridge University Press, 1997)

James, Cyrill, I giacobini neri – La prima rivolta contro l’uomo bianco, trad. R. Petrillo (Roma: Deriveapprodi, 2015)
Pappacena, Flavia, “Storia della danza. Alla riscoperta dei balletti dimenticati – Paul et Virginie”, Giornale della danza, https://giornaledelladanza.com/storia-della-danza-alla-riscoperta-dei-balletti-dimenticati/ (consultato il 4 luglio 2020).

Paul et Virginie, cor. Pierre Grdel (Parigi: Théâtre St. Cloud, 12 giugno 1806).

Paul et Virginie, ballet-pantomime en trois actes, libretto (12 giugno 1806).

NOTA – Il libretto, consultabile su gallica, portale digitale della Bibliothèque Nationale de France, riporta la data e luogo sopra-indicati, ma un libro di riferimento per l’epoca, The Paris Opéra Ballet, di Ivor Guest, riporta la prima al 24 giugno, presso l’Opéra di Parigi.


Episodio 2 - I PIEDI DI NIJINSKIJ

I piedi di Nijinskij scompigliarono la danza classica presentando un’immagine dell’uomo che danza fuori dagli schemi.
Ascolta "2 I piedi di Nijinskij" su Spreaker.

Per approfondire

Burt, Ramsay The Male Dancer – Bodies, Spectacles, Sexualities (London: Routledge, 2007)
Garafola, Lynn, Diaghilev’s Ballets Russes (Boston: De Capo Press, 1998)

Homans, Jennifer, Gli angeli di Apollo. Storia del balletto, trad. D. Fassio (Torino: EDT, 2014)

Trombetta, Sergio, Vaslav Nižinskij (Palermo: L’Epos, 2008)

L’Après-midi d’un faune, cor. Vaslav Nijinsky (Parigi, 1912)

Le spectre de la rose, cor. Michel Fokine (Parigi, 1911)


Episodio 3 - L'UMANITA' SECONDO MARTHA GRAHAM

Le donne di Graham furono anche uomini e molto altro, furono un’umanità che incarnava sul palco le sue visioni fatte di astrazioni e persone, individuali e collettive, potenti, carismatiche, fiere.

Ascolta "3 L'umanita secondo Martha Graham" su Spreaker.

Per approfondire

De Mille, Agnes, Martha – The Life and Work of Martha Graham (New York: Vintage, 1992).

Franco, Susanne, Martha Graham (Palermo: L’Epos, 2003)

Graham, Martha, “The Dance in America”, Trend – A Quartlerly of the Seven Arts, vol. 1, n. 1, March-April-May 1932, pp. 5-7

Simonari, Rosella, Letter to the World: Martha Graham danza Emily Dickinson (Roma: Aracne, 2015).

Heretic, cor. Martha Graham (1929).

Lamentation, cor. Martha Graham (1930).


Episodio 4 - ANIMA ANIMATA

Cos’è la danza se non un’anima che si muove nello spazio e nel tempo? Ne parlava già Paul Valery nel 1921

Ascolta "4 Anima Animata" su Spreaker.

Per approfondire

Sasportes, José, Pensare la danza – Da Mallarmé a Cocteau (Bologna: Il Mulino, 1989).

Valéry, Paul, L’anima e la danza, a cura di Aurelia Delfino (Milano: Mimesis, 2014).


Episodio 5 - LA VENERE E LA SILFIDE

Cosa sarebbe accaduto se Sara Baartman e Marie Taglioni si fossero conosciute? Avrebbero parlato di danza? Avrebbero danzato insieme? Forse. Eppure non è accaduto e lo stesso mondo che ha relegato l’una a freak, ha celebrato l’altra come star.

Ascolta "5 La Venere e la Silfide" su Spreaker.Per approfondire

Crais, Clifton, Scully, Pamela, Sara Baartman and the Hottentot Venus – A Ghost Story and a Biography (Princeton: Princeton University Press, 2009).

Homans, Jennifer, Gli angeli di Apollo. Storia del balletto, trad. D. Fassio (Torino: EDT, 2014)

La Sylphide, cor. Filippo Taglioni (Parigi, 1832).


 

 

 

 

contatti