Il corso nasce come tentativo di offrire una possibilità nell’affrontare le dinamiche legate a quella particolare relazione che esiste tra genitore e figlio, l’approccio scelto è un approccio esperenziale che parte dal corpo.
L’idea è quella di far danzare un bambino assieme ad un familiare adulto (mamma, papà, un nonno), ma anche quella di spingere un adulto a scoprire e riscoprire forme di comunicazione e di ascolto spesso poco valorizzate e utilizzate.

Danzando, il bambino impara a conoscere il proprio corpo e a usarlo come mezzo di comunicazione con gli altri e di espressione di sé.

Danzando, l’adulto riscopre il piacere di lasciarsi andare, di giocare, di divertirsi, di comunicare senza dover ricorrere alle parole.

Danzando assieme, un adulto e un bambino possono ritrovare ritmi più naturali e forme di comunicazione più efficaci: senza fretta, senza ansia, senza tensioni possono concedersi piccoli spazi di piacere creativo, sonoro, tattile e motorio.


sabato 10.00 - 11.30

Teatrino del Piano - Via Maggini 1 - Ancona

 

 

contatti